Misurazioni

Prima o poi a tutti i microscopisti sorge una domanda: " ma quanto sarà grande quello che sto osservando"? In queste poche righe ( o molte, a secondo dei punti di vista) cercherò di spiegare
come si ottengono misure al microscopio.
Innanzi tutto ci sono due metodi per misurare: il sistema usato da sempre e l'uso delle nuove tecnologie.
Per il primo sistema sono indispensabili due strumenti: l'oculare di misura o micrometrico.


E' un oculare con inciso all'interno un reticolo per misurare


e il vetrino di taratura,

che è un vetrino con inciso un reticolo di un mm. (cerchiato di rosso nella foto) suddiviso in centesimi e serve per tarare l'oculare con gli obiettivi del vostro microscopio.
Il tutto si può acquistare in un negozio di ottica spendendo sui 100€.

Per poter ottenere delle misure, bisogna sapere a quanto corrisponde lo spazio tra due linee dell'oculare di misura procedendo in questo modo: si pone l'oculare nella sua sede sul microscopio, il vetrino sul piano portavetrini e si mette tutto a fuoco. Si fa combaciare una linea del reticolo dell'oculare con una linea del vetrino di taratura (nel caso della fotografia la linea numero 3), si contano quante linee del reticolo dell'oculare ci sono fino alla successiva linea che collima bene (nella foto la linea 7,6), in questo caso sono 46 linee. Si ripete il conteggio con le linee del vetrino di taratura (nella fotografia
corrisponde alla linea 4,5 quindi 45 linee).


A queso punto si divide il numero delle linee del vetrino con quelle dell'oculare e si moltiplica per 10 (il numero dei micrometri corrispondenti a una linea); quindi 45/46 x 10 = 9,7826086956, questo dato è la misura in micrometri corrispondenti a una linea dell'oculare di misura dell'obiettivo da 10X del mio microscopio.

Questa procedura va ripetuta per ogni obiettivo di ogni microscopio in nostro possesso e i dati andrebbero scritti su di un foglietto posto vicino al microscopio per evitare di ripetere tutto ogni volta.
Per misurare è sufficiente accostare una linea dell'oculare a quello che si vuole misurare (spora, microrganismo, granulo di polline, ecc.)
contare quante linee misura, moltiplicarle per il dato ottenuto (9,78 è abbastanza esatto nel mio caso) e si ottiene la misura voluta.

NUOVE TECNOLOGIE
Per nuove tecnologie intendo i software di uso scientifico. Ne ho trovato uno buono, che permette di ottenere misure precise, calcola le medie da solo (nel caso di misurazioni di spore) e, cosa che non guasta, è open source, quindi gratis: si chiama ImageJ (potete scaricarlo qui).
L'unica cosa che non sono ancora riuscito a fare è misurare dal vivo,cioè si può solo misurare da fotografia.

Il suo uso è molto semplice se si seguono alcuni piccoli accorgimenti: primo occorre scaricare e installare il programma e poi occorre il vetrino di taratura che abbiamo usato sopra per tarare l'oculare.
Si prepara il microscopio per l'osservazione e quando si vuole misurare qualcosa si procede così:
1) si scatta una fotografia del reticolo del vetrino (una per ogni obiettivo in uso) e, senza spostare lo zoom, si scattano le fotografie di ciò che si vuole misurare; nel caso si debba spostare lo zoom occorre rifare la foto al vetrino.

2)A questo punto si apre il programma;

si carica la foto del vetrino da "file>open> nome foto" e si seleziona il pulsante "linea".
3) C
on il cursore si misura lo spazio tra più linee, più linee si misurano, più piccolo sarà l'errore nelle misure. A questo punto si clicca su "Analyze" e poi su "Set scale" (vedi foto).




Nella finestrella "Know Distance" si inserisce la misura che conosciamo (una linea 10 micron=x linee x micron); nella finestrella "Unit Of Length" inseriamo micron e mettiamo il flag nella gasella "Global". Confermiamo con OK e siamo pronti a misurare.
Ora carichiamo la foto con l'oggetto o gli oggetti da misurare (in quesa foto, delle spore).


Con lo strumento linea si misura la spora (quella cerchiata in rosso); si clicca su "Analyze" quindi su "Measure" (oppure con la combinazione Ctrl+m); si aprirà una pagina con la misura che ci interessa (quella cerchiata sotto la scritta Length). Quando si sono prese il numero delle misurazoni che ci interessano, si clicca su "Summarize" nel menù "Analyze" e si ottengono: il numero delle misurazioni effettuate e la media di tutte le misure.
Spero di essere stato abbastanza chiaro, in caso contrario contattatemi senza problemi.

Minamar9000

Oggi Ŕ il...
 
Button "Mi piace" Facebook
 
AGGIORNAMENTI
 

ULTIMO

AGGIORNAMENTO

MESSAGGIO PER IRENE: NON RIESCO A RISPONDERTI! SCRIVIMI ATTRAVERSO LA MAIL minamar9000@gmail.com

Per programmare le vostre gite: